La Bonissima

19/10/18 - 21/10/18

Festival del gusto e dei prodotti tipici modenesi

La Bonissima | Eventi

LA BONISSIMA

Festival del gusto e dei prodotti tipici modenesi

Piazza Grande di Modena

19-21 ottobre 2018

Non la “solita” manifestazione gastronomica: La Bonissima è un appuntamento dedicato ai prodotti agroalimentari e gastronomici d’eccellenza provenienti dal territorio modenese. Oltre al grande mercato affollato di stand dei numerosi produttori che proporranno specialità tradizionali e quasi introvabili, il programma prevede anche showcooking, degustazioni ed altri eventi collaterali.

Giunta alla nona edizione e organizzata da SGP Eventi, La Bonissima è un appuntamento ormai irrinunciabile per i buongustai e per chi si occupa di cucina. Per tre giorni Piazza Grande – che assieme al Duomo e alla Ghirlandina è Patrimonio UNESCO dell’Umanità dal 1997 – verrà trasformata in una frequentata vetrina delle eccellenze agroalimentari e gastronomiche del territorio, vere e proprie leccornie spesso impossibili da trovare sugli scaffali dei negozi poiché la quantità limitatissima prodotta ne rende difficile il commercio. Le tante pagode che verranno allestite in piazza – spazio privilegiato per i mercati fin dall’epoca antica, come testimonia anche la statua duecentesca de “La Bonissima” da cui prende il nome l’iniziativa e che simboleggia il “buon commercio” – ospiteranno aziende agricole, pasticcerie, laboratori artigianali e micro-produttori di cibi sopraffini, tutti da scoprire o riscoprire.

Qui di seguito vi presentiamo solo alcuni esempi dell’infinita quantità di prodotti ed espositori che saranno a disposizione di visitatori e appassionati durante kermesse del gusto.

MERCATO DEI PRODUTTORI: LA TRADIZIONE NEL PIATTO

Emilia, nel mondo, vuol dire pasta fresca e ripiena: ecco allora che negli stand di NONNA MARIA e del PASTIFICIO VIGNOLESE - ANTICHE BONTÀ si potranno trovare tortellini e tortellacci dal ripieno ricco come vuole la tradizione e fatti rigorosamente a mano. Ma si gusteranno, caldi e farciti con lardo e aromi, anche i borlenghi preparati da PELLONI di Sestola con ingredienti semplici e un procedimento spettacolare.

I golosi di dolci non resteranno certo a bocca asciutta, poiché l'arte della pasticceria sarà magnificamente rappresentata in Piazza Grande: dai poco noti – e difficili da trovare – ciacci di castagne proposti da SAN ROCCO, alle delizie preparate dalla PASTICCERIA TURCHI specializzata nel croccante e nelle premiatissime praline all'Aceto Balsamico. Passando tra i profumati amaretti della PASTICCERIA MODENESE e de IL GIRONE DEI GOLOSI, l'assaggio non potrà poi mancare due dolci dalle origini antiche e che rappresentano egregiamente la cucina modenese: il savor del CHIOSCO DEI SAPORI e il belsone de IL BELSÒN di Nonantola, associazione che da tutela questo dolce profumato, da intingere nel latte o nel Lambrusco.

La borsa della spesa potrà essere riempita ancora con specialità difficilissime da trovare in commercio e che stupiranno per i sapori genuini e per la qualità eccellente: dagli orti e dai boschi provengono la patata di Montese dell'AZIENDA AGRICOLA GUALANDI MASSIMO, il tartufo nero della Val Dragone de IL TARTUFO ITALIANO, i funghi porcini – secchi e sott'olio – e i frutti del sottobosco di BORGOLAB.

Tra i saporitissimi salumi si avrà la possibilità di acquistare la coppa di testa, il guanciale, i ciccioli morbidi e frolli del GIGI IL SALUMIFICIO, il prosciutto di Modena del SALUMIFICIO FRATELLI GUERZONI e il salame di San Felice del CONSORZIO omonimo. Per completare un tagliere da far girare la testa per la sua bontà, ecco i formaggi: pregiatissimo e inimitabile il Parmigiano Reggiano 56 mesi di ENNIO BIOLCHINI, eccellenti le forme di Parmigiano Reggiano prodotto con latte delle vacche rosse del CASEIFICIO DI MONTARDONE, e altrettanto da non perdere il Parmigiano Reggiano, la caciotta di mucca e la ricotta dell'ANTICA LATTERIA DUCALE.

Per accompagnare questo trionfo di delizie, una birra artigianale è l’ideale: LABEERINTO distribuirà diverse tipologie, dalla Ale alla Helles, dalla Ipa alla Marzen, mentre per concludere il pasto non si rinuncerà a un bicchierino del liquore tipico di questo territorio, il nocino prodotto da IL MALLO.

Infine, l’“oro nero”: il sublime Aceto Balsamico di Modena sarà rappresentato dall’AZIENDA AGRICOLA LA DUCHESSA – che proporrà anche il lambrusco Grasparossa di Castelvetro – e dall’ACETAIA MONTALE RANGONE che a La Bonissima porterà l'Aceto Balsamico tradizionale 12 anni raffinato Dop e l'Aceto Balsamico tradizionale extravecchio 25 anni Dop. L’APICOLTURA GIANNI CASTELLARI presenterà invece un condimento squisito, il Mielaceto: un connubio tra la dolcezza del miele e gli inconfondibili aromi dell’Aceto Balsamico.

DEGUSTAZIONI, SHOWCOOKING ED EVENTI

Ma il programma di La Bonissima 2018 comprenderà anche delle degustazioni guidate dei prodotti in vendita presso il mercato, interessantissimi showcooking condotti da grandi maestri della cucina, laboratori didattici per grandi e piccini, presentazioni di libri e visite guidate ai monumenti più affascinanti di Modena. Infine IL RE DEL MERCATO premierà gli espositori più meritevoli in base al giudizio dato da una giuria di esperti gourmet  che valuterà caratteristiche organolettiche, lavorazione artigianale, qualità e bontà di ciascun prodotto.

Il programma dettagliato e aggiornato di La Bonissima 2018 può essere consultato sul sito:

www.labonissima.it

MATERIALI INFORMATIVI ALLEGATI

  • Elenco dei produttori partecipanti a La Bonissima 2018 con descrizione di alcuni dei prodotti che proporranno a Modena dal 19 al 21 ottobre.
  • Biografie dei gourmet che collaborano alla manifestazione.
  • Ulteriori informazioni sulle eccellenze enogastronomiche sono pubblicate sulla pagina web di "Tradizione e sapori di Modena" (www.tradizionesaporimodena.it), il marchio collettivo della Camera di Commercio dedicato ai prodotti caratterizzati da grande tipicità del territorio modenese.

SCHEDA TECNICA

La Bonissima. Festival del gusto e dei prodotti tipici modenesi

Modena, Piazza Grande, 19-21 ottobre 2018

Organizzazione SGP Eventi - Carpi

Con il Patrocinio del Comune di Modena

INFO

www.labonissima.it

info@labonissima.it

tel. 339.5329144

 

IDEA PER UN WEEKEND A MODENA TRA SAPORI, ARTE E MOTORI IN OCCASIONE DE “LA BONISSIMA”

informazioni e orari dettagliati su www.visitmodena.it e su www.modenatur.it 

 

PRENOTA UN HOTEL A MODENA

https://www.modenatur.it/booking

oppure richiedi un preventivo personalizzato a info@modenatur.it  

su richiesta tariffe speciali per famiglie e per gruppi organizzati.

 

VISITE GUIDATE

 

20 ottobre

10.00 -18.00 APERTURA STRAORDINARIA DELLO SHOWROOM MASERATI

Il 20 settembre lo showroom Maserati sarò eccezionalmente aperto di sabato con accesso libero e gratuito dalle 10 alle 18.00. Durante tutta la giornata saranno inoltre offerte visite guidate dello showroom della durata di 30 minuti, gratuite e su prenotazione, grazie alle quali appassionati e visitatori potranno ammirare da vicino le vetture della gamma Maserati, esposte anche sul “loop”, l’anello semisospeso progettato dall’architetto israeliano Ron Arad. Inoltre sarà possibile apprezzare un diorama storico, personalizzare il proprio modello di auto preferito tramite il moderno car configurator e accedere ai locali del Maserati Store.

Prenota online http://experience.modenatur.it/it/activity/188032/maserati-showroom-tour-gratuiti-apertura-straordinaria-un-sabato-al-mese

 

15:30 MODENA CITY TOUR

Passeggiata alla scoperta del sito Unesco e del centro storico di Modena

Visiterete il Duomo di Modena, l'esterno della Torre Ghirlandina, Piazza Grande, le Sale storiche del Palazzo Comunale e l’esterno del Palazzo Ducale.

€ 8 a persona

Prenotazione obbligatoria

http://experience.modenatur.it/it/activity/book/182785/modena-city-tour oppure info@visitmodena.it

 

Prenota

 

20 ottobre

10:30, 11:30, 15:30, 16:30 VISITE GUIDATE ALL’ACETAIA COMUNALE

€ 2 a persona o compresa nel biglietto Unico del sito Unesco € 6

http://www.visitmodena.it/it/informazioni-turistiche/enogastronomia/luoghi-del-gusto/acetaia-comunale-di-modena

 

21 ottobre

11.00 VISITA GUIDATA AL PALAZZO DUCALE DI MODENA

11:00 Visita guidata del Palazzo Ducale di Modena, sede dell’Accademia Militare. Costruito a partire dal 1634 su progetto dell’architetto romano Bartolomeo Avanzini, il Palazzo ha ospitato per più di due secoli la Corte Estense fino all'ultimo duca Francesco V d'Austria-Este (1859). Il Palazzo ospita oggi la prestigiosa Accademia Militare di Modena.

€ 8; prenotazione obbligatoria entro il 17 ottobre

Prenota  https://emiliaromagnawelcome-modena.trekksoft.com/it/activity/164557/palazzo-ducale-di-modena-visita-guidata

 

21 ottobre

16.30 e 17.30 VISITA GUIDATA ALLA GALLERIA ESTENSE.

Una visita alla scoperta delle collezioni d’arte raccolte per secoli dai duchi d’Este e giunte alle soglie dell’Italia unita. Dipinti, sculture, e arti applicate costituiscono l’eredità inestimabile di una fra le raccolte dinastiche di più antica origine in Europa. Inizio visita guidata ore 16.30; ore 17.30  La visita è gratuita. E’ comunque necessario acquistare il biglietto di ingresso alla Galleria Estense: 6 euro; 3 euro (biglietto ridotto). Ingresso gratuito sino a 18 anni. Per informazioni      

ga-est.servizieducativi@beniculturali.it  

http://www.gallerie-estensi.beniculturali.it/galleria-estense/in-evidenza/visite-guidate-gratuite/

 

21 ottobre

10:30, 11:30, 15:30, 16:30 VISITE GUIDATE ALL’ACETAIA COMUNALE

€ 2 a persona o compresa nel biglietto Unico del sito Unesco € 6

http://www.visitmodena.it/it/informazioni-turistiche/enogastronomia/luoghi-del-gusto/acetaia-comunale-di-modena

 

21 ottobre

VISITE GUIDATE DELLE SALE STORICHE DEL PALAZZO COMUNALE

In tutte le giornate festive di apertura al pubblico delle Sale Storiche sarà attivato un servizio di Visite a Navetta (una visita ogni mezz’ora nella fascia oraria 15 – 18.30). La visita comprenderà le sale aperte al pubblico, tra le quali la Sala del Fuoco, la Sala del Vecchio Consiglio,  la Sala degli Arazzi, il Camerino dei Confirmati, saletta decorata nel 1770 da Giuseppe Carbonari e Girolamo Vannulli, nella quale è custodita uno dei simboli della città: la Secchia rapita,

Non è necessaria la prenotazione, il servizio è gratuito previo il pagamento del biglietto di ingresso.

http://www.visitmodena.it/it/informazioni-turistiche/scopri-il-territorio/arte-e-cultura/ville-dimore-teatri-storici/sale-storiche-del-palazzo-comunale

 

20 e 21 ottobre

VISITE GUIDATE ALLA TORRE GHIRLANDINA

In tutte le giornate di apertura al pubblico della Torre ad orari fissi in 2 turni, vengono garantite delle brevi visite guidate presso la Sala dei Torresani: turno di visita mattutino alle ore 11.30; turno di visita pomeridiano alle ore 15.30. Da aprile a settembre anche alle 17.30. Non è necessaria la prenotazione, il servizio è gratuito previo il pagamento del biglietto di ingresso.
torreghirlandina@comune.modena.it http://www.visitmodena.it/it/informazioni-turistiche/eventi/manifestazioni-e-iniziative/visite-guidate/programma-di-animazione-culturale-nella-torre-ghirlandina-e-nel-palazzo-comunale

 

MOSTRE IN CORSO

 

ROSSO E ROSA

fino al 18 febbraio 2019 
Museo Enzo Ferrari

Una mostra-racconto del legame tra la Ferrari e le donne, con l’esposizione di modelli di ogni epoca guidati da donne eccezionali del mondo dello spettacolo, della nobiltà e dello sport.
https://musei.ferrari.com/it/modena

 

MEDIOEVO FANTASTICO

Livelli di realtà nell’iconografia

Fino al 18 novembre 2018

Musei del Duomo, Via Lanfranco, 6 - Modena

La mostra espone una ricca selezione di codici di XI e XII secolo, facenti parte del patrimonio dell’Archivio Capitolare, il cui apparato iconografico attesta l’ampio spazio riservato alle immagini fantastiche nel Medioevo.

L’esposizione è corredata dalla proiezione di un video che presenta, in chiave inedita ed originale, alcune tra le più suggestive figure tratte dal repertorio scultoreo del Duomo, della torre Ghirlandina e dai codici esposti.

Per informazioni Tel: 059/4396969 info@museidelduomodimodena.it https://museidelduomodimodena.it/it/2018/09/03/medioevo-fantastico-livelli-di-realta-nelliconografia/

 

VERO O FALSO? LE FIGURINE SOTTO LA LENTE D’INGRANDIMENTO DELLA SCIENZA

14 Settembre > 24 febbraio  2019

Modena, Museo della Figurina, Palazzo Santa Margherita

Corso Canalgrande 103

FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE è lieta di presentare al Museo della Figurina di Modena la mostra Vero o falso? Le figurine sotto la lente d’ingrandimento della scienza a cura di Pleiadi Emilia

L’esposizione indaga il rapporto tra scienza e verità conducendo il pubblico all'interno del laboratorio scientifico, luogo simbolo obbiettività dell’attendibilità. Attraverso un percorso interattivo, il visitatore si mette nei panni dello scienziato alle prese con il compito di svelare falsi miti e trovare conferme celate nelle immagini delle figurine.

Per info: https://www.comune.modena.it/museofigurina

 

RYOICHI KUROKAWA. AL-JABR (ALGEBRA)

14 Settembre > 24 febbraio  2019

Modena, Palazzo Santa Margherita

Corso Canalgrande 103

La mostra, a cura di NODE festival, raccoglie alcune tra le produzioni recenti più significative dell’artista giapponese, attraverso un percorso multisensoriale caratterizzato da imponenti opere audiovisive, installazioni, sculture e stampe digitali. Sinfonie di suoni che, in combinazione con paesaggi digitali generati al computer, cambiano il modo in cui lo spettatore percepisce il reale

 https://www.comune.modena.it/galleria

 

JON RAFMAN. IL VIAGGIATORE MENTALE

14 Settembre 2018 > 24 febbraio 2019

Modena, Palazzina dei Giardini

La mostra, curata da Diana Baldon, raccoglie una selezione di installazioni multimediali presentate per la prima volta in Italia, che ripercorrono la produzione dell'artista canadese a partire dal 2011 ad oggi. Le opere indagano la fusione sempre più indistinta tra la realtà e la sua simulazione, confondendo confini tra il materiale e il virtuale, tra i corpi in carne e ossa e le loro repliche tecnologiche.

 https://www.comune.modena.it/galleria

 

MERAVIGLIOSE AVVENTURE. RACCONTI DI VIAGGIATORI DEL PASSATO

22 Settembre > 6 Gennaio 2019

Modena, Palazzo dei Musei, sala mostre

La mostra si propone di presentare, attraverso un'ampia scelta di testi illustrati, oggetti, dipinti e sculture le esperienze di viaggiatori del passato. Assieme alle relazioni che i missionari regolarmente inviavano, i libri di viaggio che mercanti, ambasciatori, studiosi pubblicarono al ritorno dalle loro missioni rappresentano testimonianze di valore ineguagliabile per la conoscenza di popoli e mondi ancora poco noti in Occidente.

 http://www.gallerie-estensi.beniculturali.it/galleria-estense/

 

EFFIGE: L’ARTE DELLA MEDAGLIA

29 Settembre 2018 > 6 Gennaio 2019

Modena, Palazzo dei Musei, Galleria Estense

Rassegna degli esempi più significativi di medaglie provenienti dalle raccolte estensi. La mostra celebra il lungo lavoro di catalogazione e restauro delle collezioni eseguito in collaborazione con la Fondazione Memofonte di Firenze.

 http://www.gallerie-estensi.beniculturali.it/ 

 

ATLANTI

22 Settembre > 6 Gennaio 2019

Modena, Palazzo dei Musei, Biblioteca Estense, Sala Campori

L’esposizione presenta una ricca selezione degli esemplari più significativi di atlanti provenienti dalla collezione della biblioteca estense. La rassegna accompagna la mostra

Meravigliose Avventure mettendo a fuoco le grandi scoperte geografiche e il brillante lavoro dei cartografi nel periodi di grandi esplorazioni europee dal Rinascimento alla fine del XVIII secolo

 http://www.gallerie-estensi.beniculturali.it/galleria-estense/

 

Info e prenotazioni. www.modenatur.itwww.visitmodena.it

 

 

 

 

Dove

Piazza Grande, Modena, MO, Italia

Richiedi info

Un nostro consulente è a tua disposizione per valutare le tue esigenze e offrirti il supporto che stai cercando.

Per un contatto diretto chiama il numero
+39 059 220022

Oppure inviaci una richiesta tramite il modulo a fianco o alla email: info@modenatur.it.